sabato 14 febbraio 2015

L'amore: manuale di sopravvivenza per ragazzi

Cari ragazzi, ma quanto è difficile amare, oggi? Forse servirebbe un piccolo manuale, perchè le ragazze sono proprio complicate e capirle è un'impresa.

Tutto diventa più facile, però, se si tiene ben presente una cosa: le ragazze, tutte, di qualsiasi età e provenienza, vogliono l'Amore. Quello con la "A" maiuscola. Non importa se vanno in giro con gli anfibi e magari fanno corsi di pugilato, se suonano il basso in un complesso heavy metal o hanno piercing e fanno le dure: sotto sotto quello che cercano è l'Amore. 
Non sto parlando del Principe Azzurro, che quello esiste solo nelle favole ed oramai si sarà stufato pure lui di baciare belle addormentate e di girare il mondo facendo provare scarpette di cristallo; sto parlando di un ragazzo vero, in carne ed ossa, che sia però capace di un'impresa straordinaria: farla sentire unica e speciale.

Non lasciatevi trarre in inganno dalle varie Rihanna e Miley Cyrus, che nei video musicali la danno via come se non fosse roba loro: quelle non sono l'esempio delle ragazze normali, quelle sono - tutt'al più - la rappresentazione di una categoria di lavoratrici che anche voi potete trovare lungo i marciapiedi di molte strade italiane; certo, queste non cantano e non hanno la villa con piscina, ma la qualità d'amore che offrono è la stessa: infima. E poi, guardiamoci in faccia: a cosa hanno portato video simili negli USA, dove sono nati? Ad un'epidemia di adolescenti incinte e baby papà. Di certo non al coronamento di storie d'amore.

La ragazza vera, dicevamo, è di un'altra pasta. E potete fidarvi, perchè a dirvelo è una che è stata ragazza e che con le ragazze di oggi ha a che fare ogni santo giorno. 
L'aspetto fisico? Certo che conta. Inutile prenderci in giro: le persone racchie non partono avvantaggiate. Però, molto spesso, siamo noi stessi a vederci peggio di quel che siamo realmente, perchè siamo timidi, o ci sentiamo brutti, o prendiamo ad esempio quell'amico che sembra avere tanto successo... Ma se quell'amico ha successo non è (solo) perchè è bello, ma perchè si sente sicuro di sè, non si crea troppe paranoie e si mostra per ciò che è. Qualche chilo di troppo, o gli occhiali, o un grosso naso, non hanno mai impedito a nessuno di trovare l'amore. Guardatevi intorno: in giro, che camminano tenendosi abbracciati o mano nella mano, non vedete divi di Hollywood ma persone normali, che magari ai vostri occhi sembrano piene di difetti, ma che hanno trovato l'amore.

I soldi? Di quelli avrete bisogno in un futuro, magari anche molto lontano, se e quando deciderete di metter su casa insieme, ma di certo non è il caso di preoccuparsene adesso. E' vero, a tutte le ragazze fa piacere ricevere regali, ma non è il loro valore economico ad essere importante. Ricordate? Qui si sta parlando di Amore. Quindi, se interessate alla ragazza che vi piace, state sicuri che apprezzerà moltissimo anche un regalo semplice e poco costoso, come ad esempio un peluche, un paio di orecchini o un braccialetto, un mazzo di fiori o dei plettri per il basso (se è la ragazza che suona nel gruppo heavy metal, meglio evitare il peluche!). 
Se non le interessate, allora sì che potrebbe puntare solo a "spremervi", ma a questo punto è chiaro che non vi ama e non vi amerà, per quanti regali splendidi e costosi possiate farle, quindi meglio lasciarla sola con il suo arido egoismo.
Quello che veramente conta è farla sentire amata, cioè unica e speciale. Ricordarsi, ad esempio, del suo compleanno, stupirla con piccoli gesti romantici (non serve un fine settimana a Parigi, basta riaccompagnarla a casa per evitare che incontri brutti ceffi, una cena inaspettata voi due da soli, invitarla al cinema... piccole cose, in base ai suoi gusti), starla ad ascoltare quando vi racconta i suoi problemi (guardate che se ne accorge se la fissate solo e ogni dieci secondi fate "sì, sì" con la testa, mentre pensate alla partita di calcio!), rispettare lei ed i suoi tempi (se volete avere esperienze di cui vantarvi con gli amici, beh, sappiate che questo non è amore, nemmeno di quello con la "a" minuscola. Vi rimando al paragrafo su Rihanna e la Cyrus, che forse non avete letto con attenzione).
Un'ultima cosa, importantissima: siate voi stessi. Dovete piacere alla ragazza di cui siete innamorati per quello che siete: lei non sopporterebbe di stare insieme ad un falso e voi non potreste comunque fingere per tutta la vita. Meglio essere sinceri da subito. Se è vero Amore, filerà tutto alla perfezione.

Aggiornamento: come preannunciato, il nuovo articolo suscitato dai vostri commenti in merito ad amore e sesso lo trovate qui. Buona lettura e a presto!

12 commenti:

  1. Mi viene da piangere...è proprio così!!! Avrei voluto conoscere un ragazzo del genere quando ero al liceo. Invece erano tutti lì a fare la fila per vantarsi con gli amici...quante delusioni!!!
    Poi tanti anni dopo ho incontrato quella persona che è così come appare, e mi vuole bene per come sono (difetti inclusi). Me lo sono sposata!!! L'amore vero è bellissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zion, hai ragione: l'amore vero è bellissimo! E tutte le delusioni patite in passato ti hanno forgiata, facendoti diventare "la donna giusta" per "l'uomo giusto". Sono felice per te, per la te che sei ora!

      Elimina
  2. Hahaha, il fare sì sì con la testa mentre guardi la partita mi suona famigliare! E in effetti la mia ex mi beccava sempre!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...E forse è per questo che è diventata "ex"... :-D

      Elimina
  3. Da giovani siamo talmente bravi a fare cazzate! Invece hai ragione: basterebbe essere sinceri da subito, con se stessi e con la ragazza che ci piace, per evitare tanti casini e stare bene. Grande articolo!
    Marco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marco, la sincerità sarebbe la soluzione a tanti mali! "La verità vi renderà liberi", disse un tale... Ma la verità, incredibilmente, spaventa. Perchè essere veri significa mostrarci per come realmente siamo e questo significa anche senza barriere nè protezioni, vulnerabili.
      Eppure è proprio la verità - che pure mostra le nostre debolezze - la via per l'amore, quello vero, quello con la A maiuscola. Senza "fare cazzate", evitando "tanti casini", come dici tu. Almeno, io la penso così.
      Grazie per i complimenti ed il commento.

      Elimina
  4. L'amore? Ma c'è ancora qualcuno interessato all'amore? La sensazione guardandomi attorno è che si pensi solo e soltanto al sesso.
    Claus

    RispondiElimina
  5. Claus scusa se te lo dico ma il sesso è una figata assoluta. La più grande invenzione della natura! Vuoi mettere il piacere di una bella scopata?
    Francesco

    RispondiElimina
  6. Ciao. Volevo dire che fare l'amore è senz'altro meglio che fare sesso. Perchè fare l'amore è fare sesso con in più il sentimento, quella cosa che rende davvero speciale la persona con cui sei e con cui lo stai facendo. Non c'è scopata al mondo che valga come una notte d'amore!

    RispondiElimina
  7. Io sono d'accordo con Ross98: fare sesso è bello e divertente, ma non è niente se paragonato a fare l'amore. Il sentimento è quello che rende tutto diverso e migliore! Con la persona giusta, poi, ci si sente a proprio agio e si possono sperimentare un sacco di cose interessanti... ;D

    RispondiElimina
  8. Claus, Francesco, Ross98 ed Elena, vi ringrazio per i vostri commenti. L'argomento e l'interesse suscitato sono tali da meritare un nuovo articolo, che pubblicherò a breve.
    Grazie ancora e buona serata a tutti voi!

    RispondiElimina
  9. Come preannunciato, il nuovo articolo suscitato dai vostri commenti circa amore e sesso potete trovarlo qui. Buona lettura e a presto!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...