martedì 24 marzo 2009

Sabato 28 Marzo spegni la luce e... accendi la fantasia!


"A Luci spente", raccontateci la vostra Ora della Terra

Repubblica.it e WWF lanciano un'iniziativa di raccolta di video e racconti: inviateci la vostra esperienza di 60 minuti senza luce, ai migliori una full immersion nella natura delle Fattorie del panda o delle Oasi WWF!

C’è chi ascolta musica, chi si mette a guardare il cielo stellato finalmente non oscurato dalle luci metropolitane, chi approfitta per una cena a lume di candela. In fondo senza luci si possono fare tante cose.

In vista dell’Earth HourOra della Terra che scatterà in tutto il mondo alle 20,30 del 28 marzo, Repubblica.it e WWF Italia danno vita a "A luci spente". Racconta i tuoi 60 minuti di oscurità ideali, un’iniziativa speciale di creatività che invita tutti a realizzare video o scrivere racconti su cosa sia possibile, raccomandabile, auspicabile, pazzesco fare in un’ora a luci spente, lasciando briglia sciolte a inventiva, desideri, pensieri, voglia di gioco.

L’ora a luci spente che il WWF festeggerà il 28 marzo con una ola di spegnimenti in tutti gli angoli del pianeta dal Pacifico all’Atlantico con metropoli, città e piccoli centri coinvolti da Pechino, Nuova Delhi a New York e San Francisco, passando per Roma, Mosca, Parigi e centinaia di altri servirà a dire ai leader della Terra che occorre agire in fretta contro I cambiamenti climatici.

Per partecipare sarà sufficiente inviare un video o un racconto dal 13 al 28 marzo a orabuio@repubblica.it. Tutte le proposte verranno esaminate da una giuria che entro aprile annuncerà i vincitori. I video e i racconti selezionati verranno utilizzati dal WWF nei materiali di promozione Earth Hour 2010 che ogni anno vengono circuitati nei principali media del mondo. Vai sul sito di La Repubblica.

Ai migliori autori una full immersion nella natura:
3 weekend soggiorno per 2 persone in una delle Fattorie del Panda (agriturismi inseriti nel circuito delle aree protette italiane e Oasi WWF) in Friuli, Marche, Toscana, Abruzzo e Puglia;
2 crociere di 1 giorno “in battello sulle rotte dei Cetacei” nel Santuario dei Cetacei che il WWF svolge ogni anno insieme all’Acquario di Genova;
20 ingressi gratuiti per due persone nelle 130 Oasi WWF.

4 commenti:

  1. Quello che bisognerebbe fare sempre.
    Certo l'iniziativa e' coinvolgente chissa che non si riescano a superare gli scarsetti risultati di "m'illumino di meno"
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Che bella iniziativa!!!
    Ma non ho il tempo materiale per pensare a partecipare.
    Sono di corsa... al lavoro per i bilanci e le incombenze relative; a casa perchè venerdì mi si laurea il secondogenito!
    Tu partecipi?
    Ciao Viviana cara...

    RispondiElimina
  3. * Sub, certo sarebbe bello se si pensasse sempre in ottica di risparmio energetico... ma intanto accontentiamoci di queste iniziative. Se non altro, sperando che servano a sensibilizzare la gente. Ciao!

    * Kai, io ho partecipato tenendo spenta la luce di casa ed uscendo con amici. Non certo facendo il filmino! Già mi vergongno come una ladra ad apparire in foto, figuriamoci se potrei mai farmi filmare!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...