mercoledì 27 febbraio 2008

Tra foto e MeMe



... Va beh, dai, una volta ogni tanto ci può anche stare un po' di pubblicità, no?

Insomma, io qui ho messo un po' delle mie foto (adoro fotografare, scatto foto persino col cellulare...). Ci trovate la mia città, ci trovate le cose che mi piacciono, ci trovate anche qualcosa che mi fa arrabbiare...

Insomma, un viaggio tra foto e MeMe!
Poi, se volete, tornate qui e ditemi che ne pensate! Sinceramente, eh!

Aggiornamento: in seguito a quanto appreso su un blog che apprezzo molto, ho cancellato diverse fotografie. Vi invito a cliccare qui per accedere al testo del Decreto Legislativo o qui per avere ulteriori notizie in merito.
Aggiornamento, parte seconda: poichè non faccio uso commerciale delle foto che scatto, ho avuto rassicurazioni circa la possibilità di poterle pubblicare nel blog e pertanto le immagini sono tornate tutte al loro posto. Le trovate nella sezione "La mia città".

21 commenti:

  1. Tu hai scritto "Sinceramente" e io sono sincera...
    E brava Viviana!
    Dai..... l'occhio c'è, qualche immagine forse è un po sfocata.... ma tu hai buon occhio e buona mano!!!
    Che bello conoscerti un po di più attraverso le tue foto!
    nasinasi..... voglio vederne ancoraaaaa

    RispondiElimina
  2. Ma grazie! Soprattutto per la sincerità... sempre molto, molto apprezzata.
    La messa a fuoco, che vuoi, è quella consentita da una macchinetta senza pretese e da una fotografa "inquadra e scatta", altrettanto senza pretese... :)
    Ma sono davvero immagini che raccontano tanto di me... e, a volte, mi sa che sono un po' "fuori fuoco" pure io! ;)

    RispondiElimina
  3. che bella questa espressione: "fuori fuoco!" Sono molto fuori fuoco anch'io!!! ma sei lombarda! io no ma vengo spesso a MIlano. Mica ci conosciamo?

    RispondiElimina
  4. Io a Milano ci vado pochino (il minimo indispensabile, per la verità!), è troppo caotica e "veloce" per i miei gusti. :)
    Ma magari, nel corso di qualche mia scorribanda milanese, potremmo anche esserci incrociate...
    Ciao e grazie della visita!

    RispondiElimina
  5. Dimenticavo! Tu di dove sei, Mari?

    RispondiElimina
  6. Ho visto le tue ultime foto e non penso proprio che quella sia arte. Però ci sono murales veramente belli e secondo me le cose non andrebbero confuse. Senza offesa eh.
    A, poi delle altre foto mi piace un sacco quella che hai fatto alla roccia nel mare, mi sembra sia Colori di Sardegna. Ma in che zona è stata scattata?

    RispondiElimina
  7. Ciao. Scusa ma di preciso dov'è Orimento? Le foto sono belle, mi piace soprattutto quella della pineta.

    RispondiElimina
  8. * Elena, sono d'accordo con te sul fatto che ci siano murales che sono vere opere d'arte. Ma si da il caso che non vengano dipinti su monumenti storici. Un conto è abbellire mura anonime e magari un po' cadenti con delle espressioni artistiche, altra cosa è imbrattare col proprio nome o con frasi cretine monumenti di pregio storico-artistico.
    In Sardegna c'è un paese, San Sperate che è pieno zeppo di murales (ma di quelli belli, però!), tanto da essere divenuto un paese/museo!
    Ciao, a presto.

    *Roby90, Orimento si trova in Val d'Intelvi (provincia di Como), alle pendici del Monte Generoso. E' un posto che mi piace molto, legato ad un sacco di bei ricordi di quando ero piccolina...
    Ciao!

    RispondiElimina
  9. Ciao Viviana, complimenti per la tua passione e per i risultati! brava davvero!!
    Ho notato che ami molto il Gabbiano Jonathan! ...anch'io!! Sai se sono in vendita piccoli poster del nostro Gabbiano? non riesco a trovarne nemmeno uno!!! :-(
    Grazie Alberto
    www.unavitanelvento.spaces.live.com
    albesante@tele2.it

    RispondiElimina
  10. Ciao Alberto, benvenuto e grazie dei complimenti!
    Eh sì, il Gabbiano è uno dei miei libri preferiti...
    Per quanto riguarda la tua domanda circa i poster, purtroppo in Italia non mi risulta ci sia nulla, ma potresti tentare con l'estero. Io ad esempio ho trovato questo sito in cui vengono venduti vari poster del Gabbiano oppure questo, che propone un poster di seconda mano...
    Spero di esserti stata utile. Ciao!

    RispondiElimina
  11. Commento al post: Giardino d'inverno:
    la natura è un'artista, anzi L'Artirsta! e immortalarla è una gioia, ma io ci vivrei eccome in un posto con 25 ° tutto l'anno!!!
    ehehehe

    RispondiElimina
  12. @ Valeria, eh sì, Madre Natura è la più grande artista in assoluto! Circa i 25°, poi, se ti trasferisci posso sempre venirti a trovare in vacanza… ;-)

    RispondiElimina
  13. Complimenti per le pillole di panorami che hai voluto condividere!

    RispondiElimina
  14. @ Nutella, grazie! Troppo buono, come troppo buona è la Nutella! :-D

    RispondiElimina
  15. Vivi, la tua perseveranza è stata premiata... conosco benissimo la gioia nel riuscire a fare uno scatto del genere. Mi è capitato di vederne picchi, ma mai di riuscire a fotografarli, e sì che mi piacerebbe!
    persevera pure nella tecnica, che l'unico modo per imparare a fotografare (oltre a farti guidare da qualcuno bravo bravo, e noi due conosciamo una certa Micetta che lo è)
    è scattare, scattare, scattare, magari prendendo nota delle focali, dei tempi di esposizione delle foto che fai... baci!

    RispondiElimina
  16. @ Vale, ciaooo!!! In questo periodo non ho proprio tempo da dedicare alla fotografia e mi dispiace parecchio, perchè i colori dell'autunno sono davvero magici! Chissà che meraviglia deve essere il parco in questi giorni…
    Però sono indaffaratissima con altro e temo che le uniche foto che riuscirò a scattare prossimamente saranno relative al mondo delle arti marziali. Beh, posso sempre cercare di "specializzarmi" su quelle! He! He! He!
    Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  17. * Grazie ai tuoi scatti ho potuto conoscere un poco della tua Como che non ho ancora mai visitato... si vede che anche tu sei un pochino campanilista ;-)))
    * se passi da me potrai trovare la soluzione al giochino Torino cambia... trova le differenze a cui avevi partecipato
    Tante serene e gioiose giornate a tutti
    nonnAnna

    RispondiElimina
  18. Che bellissima farfalla! credevo non potessero volare con un'ala danneggiata, evidentemente non è così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La farfalla è questa di "Bellezza imperfetta". Grazie Vale per il commento. In effetti le farfalle riescono a volare, se il danno alle ali non è troppo grave: altre "superstiti" erano nello spietato giardino sotto casa.

      Elimina
    2. Me l'ero perso lo spietato giardino sotto casa!! bellissima cronaca di una giornata qualsiasi nel minimondo!

      Elimina
    3. Vale, sempre troppo gentile! I complimenti, da te che fai foto splendide, valgono doppio! Grazie mille, un abbraccio, ciao.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...