venerdì 12 settembre 2008

Storia di panda, torta sacher e flessioni


Vi è mai capitato di vivere un'esperienza che poi si è rivelata essere un'autentica lezione? Qualcosa che, mentre lo facevate, vi sembrava del tutto naturale e spontaneo e che soltanto a posteriori si è rivelato in tutta la sua potenzialità?
A me è capitato lo scorso sabato, quando con alcuni amici (e ben due Maestri!) sono andata al cinema a guardarmi Kung Fu Panda.

Avrebbe dovuto essere una serata tranquilla, con persone simpatiche immerse tra immagini di cartone animato e bicchieroni di pop corn, ed invece si è tramutata in una "lezione di vita"! Innanzi tutto perchè, pur essendo un cartone animato, questo film non risparmia saggezza, a cominciare dalla frase spesso ripetuta dal Maestro Oogway "Niente accade per caso" (cosa di cui sono convintissima, che anch'io vado ripetendo ai quattro venti e che mi ha subito fruttato il soprannome di "vecchia tartaruga", va beh!) e continuando poi con l'importanza di essere se stessi ("Agisci nella verità"... già già...) e con l'insegnamento di come spesso gli ingredienti segreti, le tecniche segrete, le pergamene segrete siano... niente!

Ma c'è stata un'altra, importantissima lezione: Po riesce a fare qualunque cosa se adeguatamente motivato. Proprio come ciascuno di noi. Quindi... ho proposto ai due Maestri presenti di incentivarci a far flessioni elargendo fette di torta sacher! Un piattino con la bella, invitante fetta poggiato a terra, sotto il naso di ciascun allievo e... su e giù, su e giù, a far flessioni... Un morsettino ogni volta che si scende e si risale... :-)
Gli allenamenti sono ripresi, ma di torte austriache per ora non se ne son viste...

11 commenti:

  1. Bellissimo Kung Fu Panda! E Buonissima la sacher, eheheh!

    RispondiElimina
  2. La visione di questo film mi sta costando 1 euro al giorno in card pelose.
    Nooo la sacher no....qua dalle mie parti si usa la "Barozzi" che al confronto fa apparire la Sacher come uno yogurtino magro.
    ciao e buon we

    RispondiElimina
  3. Ciao Viviana, anche io sono convinta "che niente accade per caso"... come per esempio l'averti incontrata... :)
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. certo che nella scelta degli incentivi non vai per il sottile!!!
    che gola!
    forse il Maestro non ha colto il messaggio perché teme un eccessivo impegno nelle flessioni con conseguente aumento di peso dei suoi allievi!
    buon fine settimana Vivi!

    RispondiElimina
  5. le gare sono il mio maggiore stimolo... purtroppo senza torte ne dolci ne niente di niente in preparazione per tenere il peso... grrrr

    devo troppo vederlo sto cartone...

    RispondiElimina
  6. la torta sacher era una buona idea... :D peccato! se ci ripensano avvisaci!!!

    ps kung fu panda è fantastico ^_^

    RispondiElimina
  7. * Ross, che dire? Concordo su tutta la linea! :-D

    * Suburbia, a questo punto è imperativo che io faccia la conoscenza della "Barozzi"! :-D

    * Gaz, allora sei anche tu una "vecchia tartaruga"!?! Che bello! :-)

    * Vale, e no che non vado per il sottile, eh! Escludo che la motivazione per la "sordità" dei Maestri possa essere quella dell'aumento di peso... visto gli allenamenti che facciamo, tutt'al più dovrebbero temere il contrario...
    Un abbraccione! :-)

    * Pilotino, in questo siamo proprio diversi: a me le gare non interessano più, se non come spettatrice. Forse sono troppo vecchia per certe cose, ormai...
    Comunque ti consiglio sì di vedere Kung Fu Panda e, se vuoi saperne di più su come io ed alcuni amici viviamo le arti marziali, puoi dare un'occhiata a questo blog.
    A presto!

    * Zion, mi sa che i Maestri temevano un'esplosione di iscrizioni dovute esclusivamente agli... incentivi sachereschi e per questo non hanno accolto la mia idea!!! XD
    Tranquilla, se ci ripensano ti avviso!

    RispondiElimina
  8. Che bel film! L'ho visto in aereo in partenza per gli Usa e mi è piaciuto un sacco, fa anche venire fame però!

    RispondiElimina
  9. * Ohibò, Pasadena! Che piacere trovarti qui!
    Son contenta che ti sia piaciuto questo film (che, effettivamente, un po' fame la fa venire...) e son contenta che tu sia tornata, così passo da te a sbirciare qualche novità...

    RispondiElimina
  10. Igor, concordo, e come no?! ;-)
    Ciao!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...